Recensione carta Easyplus

Questa volta la recensione verte sulla carta Easyplus. Una carta che offre diversi vantaggi e viene emessa dalla banca Crédit Agricole. Ecco tutte le caratteristiche e i vari costi che ci sono.

Partiamo dalle prime.

Le caratteristiche

Emessa, come detto, dalla Crédit Agricole è una carta conto e ‘gira’ attraverso il circuito Mastercard. Ciò significa che è praticamente ‘mondiale’ essendo quel circuito uno dei più utilizzati dai vari paesi del mondo intero.

Necessita di IBAN ed è anche contactless. Se il funzionamento senza contatto può generarti qualche preoccupazione, beh, sappi che con la carta EasyPlus la tua sicurezza è messa al primo posto in assoluto, anche grazie alla tecnologia 3D Secure.

Funziona normalmente anche con Apple Pay e Google Pay e puoi farla funzionare anche senza andare necessariamente in una filiale fisica. Ciò significa che il suo funzionamento è indipendentemente, appunto, dalla tua filiale di riferimento.

È facoltativa, inoltre, l’opzione che ti permette di attivare i pagamenti via web per la tua carta.

Richiedi la carta

I costi

Non è previsto alcun costo di attivazione e per il primo anno non paghi nulla. Gratis sono anche i prelievi e l’apertura del conto a cui devi associarle non prevede nessun costo.

Anche l’internet banking è gratuito così come non hanno alcun prezzo neppure le domiciliazioni bancarie. Per quanto riguarda i prelievi c’è bisogno, invece, di fare qualche precisazione: è vero, come abbiamo scritto sono gratis ma solo se:

  • L’ATM è di Crédit Agricole;
  • Prelevi al massimo 24 volte (quindi una media di due volte al mese) presso ATM di altre banche;
  • Dalla 25esima volta il prelievo costa 2,10€.

I bonifici SEPA online sono gratis mentre il bonifico istantaneo ha un prezzo minimo di 0,90€ ma può superare questa cifra poiché è pari allo 0,05% dell’importo del bonifico stesso.

I vantaggi

Il conto può essere gestito attraverso un’app dedicata, ovviamente gratuita e compatibile sia con il sistema IOS che Android. Addirittura, puoi accedere al tuo profilo anche con l’impronta digitale, scavalcando, magari, il fatto che con la password un hacker potrebbe comunque entrare. Si può fare, quindi, tutto online e ciò è un grande vantaggio. L’unica accortezza sono i limiti di spesa: 5mila euro al giorno che puoi spendere mentre, per quanto concerne i prelievi, parliamo di 2500€. Sempre al giorno. Non sono proprio cifre piccole. Non a caso questa carta è dedicata a chi ha una certa liquidità da poter spendere.

Richiedi la carta

Recensione carta Easyplus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su